61a Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni

DOMENICA 21 APRILE 2024

“CREARE CASA”(ChV 217)

SCHEDA TEMATICA

Il tempo di Pasqua dice vita, rinascita, fioritura, calore! Da 61 anni la Chiesa colloca in questo tempo la Giornata di preghiera per le vocazioni, più precisamente nella Quarta Domenica di Pasqua (21 aprile 2024) nella quale il Vangelo ci fa incontrare Cristo, buon Pastore.

“Creare casa”: sono parole di Papa Francesco nell’esortazione apostolica Christus vivit (217) scritta dopo un sinodo dei vescovi dedicato ai giovani, alla fede e al discernimento vocazionale (3-28 ottobre 2018). Cosa significa “creare casa” per noi cristiani e per le nostre comunità avendo a cuore le vocazioni? Il Papa dice che significa creare legami con gesti semplici e quotidiani alla portata di tutti, generare collaborazione senza escludere nessuno, imparare ad avere pazienza, a perdonarci, a ricominciare ogni giorno alimentando così la fiducia che porta a relazioni forti. Lo dice il Papa e anch’io posso testimoniarlo da Casa Sant’Andrea: un giovane, una giovane, che cerca dove costruire il suo futuro, che cerca come rispondere alla chiamata di Dio, che cerca per chi donarsi, ha bisogno di “casa”. Questa casa è innanzitutto la comunità cristiana, è la rete di affetti che condivide fede e forti ideali, che sostiene «il fuoco di grandi desideri e progetti». La ricerca vocazionale è la ricerca con Dio della propria missione attraverso cui donarsi, ma ad una condizione: sentirsi a casa, in Dio e nella comunità cristiana. In questo contesto relazionale, in questo calore “di casa” nascono le vocazioni: vengono abbassate quelle difese e quelle maschere che limitano e non fanno scaldare il cuore, si sente forte il dono prezioso della fede, ci si lascia provocare dalla necessità di custodire questo dono e portarlo agli altri, nasce una disponibilità e una generosità a mettersi a servizio di Gesù e della Chiesa. Nascono preti, sposi, consacrati e consacrate, chiamati da Dio!

Tutto l’anno pastorale, tuttavia, è una costante occasione per annunciare la buona notizia della vocazione. Anche per questo motivo l’Ufficio Diocesano di Pastorale delle Vocazioni ha predisposto, oltre alla veglia di preghiera diocesana, anche del materiale utile per favorire la preghiera e la riflessione comunitaria per le vocazioni. Grati per le numerose persone che collaborano per realizzarlo e che sono disponibili per eventuali testimonianze e attività di animazione, ci auguriamo possa essere valorizzato al meglio.

don Mattia Francescon

 ➡ messaggio di Papa Francesco (in aggiornamento)

 ➡ le “case” per le vocazioni a Padova!

VEGLIA DIOCESANA
DELLE VOCAZIONI

Lunedì 6 MAGGIO ore 20.30
in Seminario Maggiore di Padova

 

SUSSIDI NAZIONALI 2024

SUSSIDI DIOCESANI in allegato

PER INFO SCRIVICI
ufficiovocazionipadova@gmail.com